Manifesto delle Comunità Energetiche

Costruire una «Comunità Energetica» significa attivare un processo di aggregazione a livello locale che favorisca le persone e crei valore attraverso l’innovazione nel modo di generare, consumare e gestire l’energia. E’ necessario costruire una narrazione condivisa di questa opportunità in cui la tecnologia può facilitare le relazioni fra le persone e creare meccanismi di crescita, occupazione e sviluppo sostenibile: il Manifesto si propone come catalizzatore della capacità dei diversi soggetti pubblici e privati (comuni, università, aziende, cittadini) per costruire una capacità integrata di interlocuzione con le autorità di normazione e regolamentazione nazionali, per dare una voce univoca agli sforzi di recepimento delle Direttive europee e declinarle in modo più attento ai bisogni degli utenti energetici pubblici e privati.

Obiettivo è altresì descrivere il processo di transizione energetica declinato in diversi linguaggi (tecnico, scientifico, normativo, finanziario, divulgativo), in modo da raggiungere con efficacia la molteplicità degli interlocutori.

L’Energy Center del Politecnico di Torino vuole far conoscere e valorizzare il Manifesto delle Comunità Energetiche, per creare consapevolezza e supportare attivamente il processo di transizione verso una società “carbon-free” dove l’energia sostenibile è alla base di un nuovo paradigma del vivere.

MANIFESTO Comunità Energetiche application/pdf (758,90 kB)